L’Associazione ONLUS DIVERSUGUALI, ufficialmente nata nel Febbraio del 2004, nella sua opera di collaborazione anche con le istituzioni, intende agire sul territorio regionale, nazionale ed europeo con interventi operativi a carattere promozionale – preventivo ed educativo pro-sociale a tutela dei diversamente abili e delle loro famiglie.

Obiettivi e Finalità Statutarie

• Promuovere una reale integrazione socio culturale ed ambientale per ogni soggetto diversabile, senza distinzione di appartenenza socio-razziale,
religiosa e politica, attraverso corsi di formazione psico-socio-sanitari e campagne di sensibilizzazione;

• Migliorare una concreta cultura delle diversità, partendo da un costante ed armonico processo educativo-formativo dentro e fuori famiglia
perseguendo modelli pro-sociali anche nella scuola e nei diversi ambiti istituzionali (società e territorio);

• Rilevare ogni possibile capacità, attitudine, tendenza, aspirazione latente in ciascun diversabile, per avviarlo ad occupare il giusto posto nella società di appartenenza, senza discriminazione o disagio alcuno,
attraverso sempre più adeguate strategie didattiche e metodologie operative;

• Affiancare, nell’attività di ricerca scientifico-socio-sanitaria, tutte quelle iniziative atte a migliorare la qualità della vita, sia in seno alla famiglia che nella società, nel rispetto reciproco dei diritti/doveri di ciascuno in stretta e collaborativa relazione con l’altro, la
collettività, le istituzioni e l’ambiente;

• Rafforzare l’informazione e la formazione delle famiglie del diversabile per migliorare la relazione umana tra persone, famiglie ed istituzioni, nell’organizzazione di
incontri, conferenze, seminari, gruppi di lavoro e studio, laboratori di ricerca attiva per l’ottimizzazione dei centri
diurni, degli istituti riabilitativi, delle “case-famiglia” per il “Dopo di Noi”;

• Attendere alle aspettative psicosocio-ambientali dei soggetti più deboli, rafforzandone l’autostima e la fiducia negli altri, trovandone sempre più benefici e ricadute efficaci, attraverso piani d’intervento,
metodologie all’avanguardia e veramente corrispondenti alle esigenze dei diversi tipi di Disabilità;

• Collaborare con Associazioni ed Enti privati ed istituzionali, affinché nessun diversabile possa essere privato di quelle opportunità necessarie a migliorare la “qualità di vita” personale e sociale, organizzando e realizzando numerose attività, centri di aggregazione,
formazione e tempo libero;

• Approfondire la conoscenza delle norme vigenti per una sempre più corretta esecutività delle stesse, attraverso sportelli d’informazione specifici, centri
di ascolto e di consulenza;

• Raggiungere un ottimo grado di AUTONOMIA per assicurare a tutti una degna qualità della vita e l’inclusione sociale.